Struttura Settore       Competenze
Home Page

Strumenti della pianificazione urbanistica

PUA Iniziativa Pubblica

PUA Iniziativa Privata

ERP - Edilizia residenziale convenzionata

Delibere Assessorato Urbanistica

Legislazione di riferimento

Trasparenza

F.A.Q.



» Home Page   » PUA Iniziativa Pubblica » PUA Baganzola Nord

PUA BAGANZOLA NORD  

La presente variante deriva dalla necessità di recepire le modifiche ritenute migliorative rispetto al piano approvato con D.C.C. n° 142 del 17.06.2003 e derivanti dalle valutazioni espresse sul progetto esecutivo delle opere di urbanizzazione. Le modifiche sono le seguenti:

- modifica dei raggi di curvatura degli accessi al comparto;

- inserimento di rotatoria nel quadrivio a nord-ovest;

- arretramento degli edifici rispetto al filo stradale.

Il nuovo assetto progettuale ha comportato una nuova configurazione dei lotti e la conseguente modifica delle aree per l'urbanizzazione primaria e secondaria; in particolare rispetto al progetto approvato con D.C.C. n° 142 del 17.06.2003, le modifiche apportate, nel dettaglio sono le seguenti:

1) è stata inserita una rotatoria in corrispondenza dell' intersezione a nord-ovest del comparto al fine di  mettere in sicurezza un incrocio pericoloso; l'inserimento di tale rotatoria ha comportato l'eliminazione del parcheggio pubblico individuato a nord-ovest e conseguentemente l'ampliamento del parcheggio già individuato a sud est del comparto stesso;

2) la curva a gomito a sud-ovest del comparto è stata riprogettata con un raggio di curvatura maggiore, in adeguamento al progetto definitivo redatto dal Settore Lavori Pubblici; ciò ha comportato una notevole riduzione della superficie del lotto A;

3) gli edifici sono stati arretrati rispetto al filo stradale, al fine di consentire un accesso alle autorimesse più agevole garantendo uno spazio di manovra maggiore e consentendo una maggior separazione tra le aree destinate a viabilità e gli spazi privati e pedonali; tale arretramento ha consentito di prevedere uno spazio prospiciente gli edifici privati destinato ad accedere alle autorimesse e a percorso ciclo-pedonale alberato;

4) la modifica di cui sopra ha comportato una riduzione della larghezza della carreggiata stradale da prevedersi comunque a senso unico ed una nuova disposizione dei parcheggi pubblici a correre anziché a spina di pesce; rimangono confermati i due accessi carrabili pubblici al comparto a doppio senso di marcia, per garantire flessibilità alla viabilità del comparto;

5) il nuovo assetto degli spazi pubblici ha configurato una diversa delimitazione dei lotti privati che si sostanzia in particolare nella riduzione dei lotti A e C e nell'accorpamento dei lotti D e E.


ALLEGATI
PDF   DELIBERA DI APPROVAZIONE   [145 KB]
PDF   RELAZIONE TECNICA   [375 KB]
PDF   NORME URBANISTICHE ED EDILIZIE   [454 KB]
PDF   DESTINAZIONI D'USO   [858 KB]
PDF   SPAZI APERTI   [774 KB]
PDF   SCHEMI TIPOLOGICI   [279 KB]
PDF   SCHEMI TIPOLOGICI   [286 KB]
PDF   SCHEMI TIPOLOGICI   [258 KB]
PDF   SCHEMI TIPOLOGICI   [268 KB]
PDF   SEZIONI   [289 KB]
PDF   SCHEMA DI CONVENZIONE   [544 KB]